Il vaso che ti “parla”

Parrot-Pot-4-1000x600.jpg

Una soluzione intelligente per tutte quelle persone i cui fiori risultano stranamente tristi e stanchi dopo solo 10 giorni senz’acqua. 😉

Parrot Pot, questo il nome della soluzione, funziona tramite un set di sensori posizionati all’interno del vaso che comunica in tempo reale con lo smartphone dell’utente (via Bluetooth) e lo avvisa sulle misure necessarie per evitare ad esempio la siccità o la carenza di luce. Inoltre, essendo dotato al suo interno di un serbatoio d’acqua da 2,2 litri è in grado di provvedere autonomamente all’irrigazione in caso di bisogno.

Annunci

2 comments

  1. fulvialuna1 · gennaio 14, 2016

    In parte può essere utile, ma così ci si dimentica delle proprie “responsabilità”.

    Liked by 1 persona

    • Infonews · gennaio 14, 2016

      Vero ma in caso di dimenticanza ne va della vita della povera pianta. Nell’ era in cui tutto ha un sensore per qualcosa , nn poteva mancarne uno per le piante.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...