CAMERA IP KEEKOON KKOO3

IMG-20160903-WA0003.jpg

Semplicemente stupenda. Possiedo altre camere IP che utilizzo spesso ma la qualità delle immagini e la fluidità di questo modello lasciano senza parole. Nel dettaglio mi riferisco al modello KK003. I colori sono molto particolari e brillanti , il design compatto e lineare. Le funzionalità sono innumerevoli, tuttavia in questa guida cercherò di elencarle tutte o almeno quelle che utilizzerete maggiormente.  Prima di tutto vi ricordo che si tratta di una camera IP , online se ne trovano diverse ma alcune sono semplici telecamere Wifi, questa camera , invece , permette di accedere alla telecamera a distanza semplicemente con un connessione internet. Mi sposto spesso , quasi ogni fine settimana , e proprio oggi l’ho provata a distanza di 300 Km e la connessione è stata immediata, semplice e intuitiva.

IMG-20160903-WA0009.jpg

Iniziamo col dire che tutte le funzioni sono riconducibili ad un programma scaricabile dallo store. Per far fronte a qualsiasi esigenza il costruttore ha pensato bene di fornire 3 app disponibili per i 3 principali sistemi operativi. Ho uno smartphone Android e dunque l’ho scaricato da Google Play. Per scaricarlo possiamo utilizzare due metodi. Il più semplice è quello di utilizzare il codice a barre presente sul manuale utente attraverso un app lettore di codice a barre . Il secondo metodo è  andare sul proprio store e cercare KEEKONE. Una volta scaricata l’istallazione è praticamente immediata  e occupa appena 5.17 MB di memoria  un valore irrisorio considerando che l’app di facebook richiede quasi 400 MB.

IMG-20160903-WA0034

I cablaggi sono molto semplici ed essenziali. In particolare questa camera ha bisogno di un alimentazione esterna fornita da un apposito cavo con spina Italia fornito nella confezione e , inoltre, bisogna collegare anche il cavo ethernet , sempre fornito nella confezione. Ovviamente quest’ultimo va collegato direttamente al proprio router ADSL.  A questo punto è possibile sincronizzare la propria KK003 , per farlo bisogna accedere alla app, in alto a destra è presente il segno + . Per effettuare l’accesso possono essere utilizzati due metodi. Il primo, più semplice, è quello di cliccare su QR Scan e scansionare il codice a barre presente sulla parte inferiore della telecamera, il secondo metodo è quello di inserire i dati manualmente , i dati sono presenti sempre sulla parte inferiore della telecamera. Un consiglio , cambiate password ed evitate di pubblicare foto della parte inferiore della fotocamera altrimenti chiunque avrebbe libero accesso alla telecamera. La telecamera può essere gestita anche da portatile , per farlo basta seguire le indicazioni presenti sul libretto istruzioni che devo dire essere molto semplici e intuitive.

IMG-20160903-WA0013.jpg

Una volta effettuata la connessione è praticamente fatta ed è possibile accedere alle innumerevoli funzioni di questa fotocamera. Innanzitutto è completamente motorizzata e i movimenti possono essere gestiti tranquillamente attraverso l’app. In particolare consente movimenti sul piano orizzontale fino a 355 gradi , mentre sul piano verticale fino a 90 gradi. Praticamente si può avere sotto controllo un intero ambiente con un’unica telecamera.  Questa telecamera è dotata anche di collegamento WIfi , ciò permette di collegarsi alla telecamera anche senza utilizzare il collegamento IP , ovviamente con una portata in linea d’aria fino a 30 metri senza ostacoli.  Per quanto riguarda le registrazioni sono possibili due soluzioni, o si inserisce una micro SD fino a 64 Gb conservando i dati sulla sd interna oppure può essere utilizzata anche senza , salvando i dati direttamente sul device collegato tramite Wifi o indirizzo IP , dunque salvando il video direttamente sullo smartphone o sul portatile collegato. Però nel momento in cui si interrompe il collegamento si interrompe anche la registrazione e proprio per questo motivo consiglio l’utilizzo di una micro SD, soprattutto se si utilizza come telecamera di sicurezza.

 

Un altro fattore che la rende particolarmente appetibile è la visione notturna, attivabile anche manualmente con apposito tasto e consente una buona visuale con una definizione decisamente soddisfacente e con una raggio di ripresa fino a 8 metri. Inizialmente ,leggendo le indicazioni del produttore ho notato che parlava di telecamera di 1 MP, onestamente le immagini sembrano molto dettagliate. Per rendere l’idea ho fatto due ScreenShot  che sono presenti tra le foto allegate e come notate i dati cromatici danno un idea diversa, comunque tutto di guadagnato.  Un altro fattore interessante è l’audio, quest’ultimo è bidirezionale e disattivabile manualmente . L’ho provato poco fa a distanza di 300 Km , in tutta onestà la mia voce arriva perfettamente a destinazione, infatti il mio interlocutore ha ammesso di che i suoni erano ben definiti e comprensibili, dal mio punto di ascolto , invece, ho avuto qualche difficoltà di comprensione ,  molto probabilmente perché il ribalzo della mia voce veniva catturato dai microfoni e mi veniva restituito unito alla voce dell’altro interlocutore, tipo riverbero , infatti se quest’ultimo aspetta qualche attimo prima di parlare , lo sento abbastanza distintamente.

 

In  linea di massima queste sono le funzioni di base, tuttavia ne sono presenti altre come ad esempio il controllo manuale della luminosità o del contrasto, o il flip dell’immagine sul piano orizzontale o verticale sempre selezionabile manualmente attraverso l’app, o anche scegliere tra foto e video  e tanti altri. Ogni funzione è dettagliatamente descritta nel libretto istruzioni in lingua inglese. A parte le funzioni è bene sapere che pur essendo una telecamera real time, quest’ultimo presenta un normale sfasamento di circa 1 secondo. Dunque quando la provate , non vi stupite nel notare il ritardo d’immagine anche perché non abbiamo satelliti dedicati e le nostre connessioni internet spesso e volentieri lasciano a desiderare, anzi , per fortuna consente un collegamento tramite cavo ethernet , perché nel caso quest’ultimo fosse stato Wireless il ritardo sarebbe stato anche maggiore.  Un altro particolare interessante è la possibilità di controllare contemporaneamente più telecamere , ideale nei sistemi di sicurezza, infatti l’app consente anche di suddividere lo schermo in 1, 4 o 9 quadranti.  Nella confezione viene fornito anche un supporto da parete con tanto di viti e fischer e un CD di istallazione per PC. In generale un prodotto decisamente molto valido con un rapporto qualità/prezzo decisamente molto vantaggioso.

E’ POSSIBILE ACQUISTARE QUESTO PRODOTTO SU AMAZON AL SEGUENTE LINK:

https://www.amazon.it/gp/product/B01AXEM4HY/ref=oh_aui_detailpage_o01_s00?ie=UTF8&psc=1

Annunci

2 comments

  1. Giuseppe pagano · gennaio 18

    Dove posso scaricare il manuale di installazione in italiano

    Liked by 1 persona

    • NewTech2016 · gennaio 18

      Non penso sia presente . Tuttavia le istruzioni sono abbastanza comprensibili seppur in Inglese . Se hai qualche perplessità chiedi pure ,proveremo a risolvere .

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...